James Lee Burke torna in libreria col detective Robicheaux

James Lee Burke torna in libreria col detective Robicheaux

foto di James Lee Burke

James Lee Burke,
foto di James M. Cain
(2010)

James Lee Burke ha quasi ottant’anni, una laurea in Inglese ed una lunga serie di professioni svolte: geometra, reporter, assistente sociale, professore universitario.

Ma James Lee Burke è soprattutto uno scrittore, un vero talento nel dar forma a personaggi, ambientazioni e colpi di scena che caratterizzano i suoi gialli.

È a Burke che dobbiamo l’ideazione di Dave Robincheaux, lo sceriffo detective della Louisiana, le cui vicende hanno appassionato milioni di lettori, da quasi tre decenni, anche in Italia. Di due dei suoi capolavori, “Omicidio a New Orleans” e “L’occhio del ciclone” sono stati girati due film, interpretati rispettivamente da Alec Baldwin e Tommy Lee Jones.

Tuttavia, negli ultimi anni, i lettori italiani sono stati messi in stand by dalla scomparsa di Burke dalle librerie italiane, dopo l’uscita de “Il prezzo della vergogna”.

L’attesa, però, sta per finire: è prevista per questa primavera, infatti, l’uscita anche nel nostro Paese di due nuovi capitoli della saga del detective Dave Robicheaux, “Creole Belle” e “Light of the World”, editi e tradotti proprio da Unorosso. Vediamo, quindi, i dettagli delle trame:

Nel primo romanzo, “Creole Belle”, lo sceriffo è ricoverato presso una struttura di recupero a New Orleans, dopo essere stato ferito durante una sparatoria. Ben presto, a causa delle massicce dosi di morfina che è costretto a prendere per il dolore, Robicheaux viene assorbito totalmente da un pericoloso percorso a ritroso, in cui realtà e ricordi spettrali di un passato travagliato si mescolano, rendendolo incapace di distinguere l’una dagli altri. Così, quando una donna misteriosa, scomparsa da molte settimane, si ferma al suo capezzale e lascia un iPod con un’unica traccia, “My Creole Belle”, il detective capisce che l’unica cosa da fare è liberarsi dai fantasmi del passato. Per farlo, chiede l’aiuto del suo ex socio e amico Clete Purcel.

In “Light of the world”,  Robicheaux e Purcel sono in viaggio in Montana, quando la loro vita e quella dei loro cari viene messa in pericolo dalla comparsa di un sadico serial killer, Asa Surrette. L’uomo, condannato per numerosi omicidi, è creduto da tutti morto, dopo che il furgone con cui doveva essere trasferito in un’altra prigione è rimasto coinvolto in un tragico incidente. In realtà, Surrette è riuscito a far perdere le proprie tracce e, ora, rappresenta una grave minaccia soprattutto per la figlia del detective, Alafair Robicheaux, avvocato e scrittrice, che lo ha intervistato in carcere in passato con l’intento di fargli confessare tutti i suoi delitti.

5 Comments

  1. Luca Sibona
    Luca Sibona 10 aprile 2015 at 0:12 .

    desidero acquistarli appena escono, l’attesa è stata tremenda. grazie!

  2. Nicola
    Nicola 3 maggio 2015 at 23:25 .

    Era ora!!! Dave & Clete di nuovo tra noi!
    Ci sarete al salone del Libro di Torino???

    Nico.

  3. Gaglioffo
    Gaglioffo 29 aprile 2016 at 23:06 .

    Ma “Light of the World” quando esce?

    1. staff
      staff 2 maggio 2016 at 8:17 .

      Ancora un po’ di pazienza, uscirà attorno all’estate (probabilmente settembre)

Leave a Reply to Barbara Merendoni Click here to cancel reply.